Attualità
images/ccb/foto1.jpg

Un giorno stavo leggendo un articolo su un giornale nella pagina dedicata al “botta e risposta”. Una mamma si lamentava del fatto che suo figlio, alle elementari, dovesse rimanere in classe durante l’ora di religione, pur avendo chiesto l’esonero, perché non avevano sufficienti insegnanti per portarlo

Credo nell’amore ma non nel partner ideale, credo nella legge ma non nella giustizia, credo nell’amicizia ma non negli amici per sempre. Sembra che tutte le volte che gli ideali diventano reali, trasformandosi in persone oltre le idee, tutto vada in frantumi. E così succede anche con Dio per cui molti affermano di credere in Lui ma non nella chiesa.

Ma cosa si intende veramente per “chiesa”? 

Ma io credo e poi… sono una brava persona!

Alla domanda “Vuoi accettare Gesù come tuo personale Salvatore?” risposi con “Ma io credo e poi... Sono una brava persona”. Oggi, dopo che da anni ho fatto quel passo, riguardo indietro a quell’affermazione e sorrido. Sono certa non solo che sbagliavo tutto, ma anche che non esistono brave persone.

Io faccio a modo mio, io penso a modo mio e, ovviamente ... io credo a modo mio!

Il mondo di oggi sembra sempre di più concentrato sull’io perciò non esiste più l’universalità di verità, valori e leggi ma ognuno persegue i suoi valori, le sue verità e le sue leggi. Detto così può sembrare innocuo ma la mancanza di indicazioni generali si traduce velocemente in egoismo e prepotenza. Ciò che io ritengo giusto diventa l’ago della bilancia che guida le mie scelte indipendentemente dagli altri i quali, ovviamente, sono nel torto.

La domanda si sente spesso fra le persone che vivono momenti difficili e di scoraggiamento. Per capire l’oggi, però, è importante fare un passo indietro, tornare al “c’era una volta...” di tanti anni fa. Sappiamo che Dio creò l’uomo, e tutto quello che lo circondava, in modo perfetto, gli diede una compagna e il dominio su tutto il creato1. L’uomo però non fu soddisfatto da tutto questo e scelse volutamente di disobbedire: da qui la mutazione del suo stato e l’introduzione della povertà, della sofferenza e della morte2.

Chiesa Cristiana Brianza

 

Facebook Twitter

Youtube

 

Via Monza 11, 20851 Lissone MB

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Enzo     +39 338 5246873
Elio    +39 392 6980588

 

Alleanza Evangelica Italia

Alleanza Evangelica Europea

Alleanza Evangelica Mondiale

 

 

News da Evangelici.net

evangelici.net