I diritti umani sono quei principi che appartengono ad ogni essere umano dalla nascita e che possono permettere ad ogni individuo di vivere con dignità.

Ad esempio i diritti umani sono: 

  • possibilità di studiare
  • disponibilità di cibo ed acqua
  • facoltà di sposare la persona che si ama
 

I diritti umani sono:

  • diritti naturali: appartengono ad ogni persona al momento della nascita
  • diritti universali: sono gli stessi per tutti gli individui del mondo (per tutti i bambini, le donne e gli uomini)
  • diritti inalienabili: nessuno può cancellare i diritti umani di una persona
  • diritti interdipendenti e indivisibili: essi devono essere considerati come un'unica cosa in quanto solo il rispetto di tutti i diritti umani insieme può garantire un'esistenza felice e sicura.
Cos'è la DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI e quando è stata approvata?
La dichiarazione universale dei diritti umani è un documento in cui si affermano in maniera ufficiale i diritti di tutte le persone del mondo. È stata approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre del 1948 nel Palais de Chaillot di Parigi (Francia).