C'era una volta un grandissimo albero che si chiamava Sequoia. Esso viveva in una foresta da più di duemila anni; conosceva ogni forma di vita e aveva molti amici. L' intera storia dell'umanità gli era passata sotto gli occhi perché era davvero tanto vecchio. "Mille anni fa faceva la guerra, cento anni fa accadeva la stessa cosa, e anche ora non è diverso". Sequoia pensava molto e, poiché aveva provato molte cose con il suo cuore di morbida corteccia, era un albero molto saggio e amava gli uomini, attendendo con speranza il giorno in cui si sarebbero amati come fratelli ... continua ... .

 

Testo tratto dal libro: La scoperta delle emozioni

 Autore: A.Tagliabue

Editore: Erickson